Pubblicazioni

/Pubblicazioni
Pubblicazioni 2018-01-14T11:38:43+00:00
2102, 2017

The crisis of Padua territory water system from its origin to the nineteenth century’ – Pietro Casetta

febbraio 21st, 2017|Categories: Pubblicazioni|

Annuncio con piacere l’uscita della mia ultima pubblicazione: “The crisis of Padua territory water system from its origins to the nineteenth century”. Essa è contenuta nel testo di Takeshi Ito, Federico Scaroni, Noriko Matsuda, "Along the water: urban natural crises between Italy and Japan" (Sayusha co. ltd., Tokyo, 2017). Il testo sarà reperibile su Amazon. Nel frattempo il saggio di cui sono autore è reperibile al link sottostante. Questo [...]

2502, 2015

Piero Sanavio – Appunti per una biografia

febbraio 25th, 2015|Categories: Pubblicazioni|

Fonti: i documenti depositati nel Fondo Sanavio presso la Biblioteca Universitaria di Padova Ringrazio Piero Sanavìo per avere affidato a me la conservazione e la difesa della sua biografia. A lui mi lega una lunga amicizia e la considerazione che la sua opera contenga, fra le altre, la chiave di lettura dei principali fenomeni politici italiani del Secondo Dopoguerra. L'infanzia e la giovinezza Di famiglia "inderogabilmente antifascista" (suo padre [...]

1712, 2014

I luoghi della vergine dei veleni di Nathaniel Hawthorne all’orto botanico di Padova

dicembre 17th, 2014|Categories: Pubblicazioni|

La “Vergine dei veleni” rappresentata in questa foto di Alessandra Toninello con la modella Lisa Pietrobon Per quanto ci si possa sorprendere leggendo il suo Rappaccini’s daughter (tradotto in italiano come La vergine dei veleni o La figlia di Rappaccini[1]), Nathaniel Hawthorne non è mai stato nella città, Padova, in cui il romanzo è dichiaratamente ambientato[2]. Pur essendosi egli recato in Italia, precisamente a Roma e Firenze, ciò avvenne fra il 1857 e il 1858, [...]

2704, 2012

Padova lungo il Piovego – Occasione di un’avventura urbana

aprile 27th, 2012|Categories: Pubblicazioni|

Presentazione di Pierluigi Fantelli. Padova, Tamari Pocket, 1998. “La piccola guida ci propone un percorso cittadino insolito, visto dall’acqua più che dalla terra, ma che riserva anche a chi preferisce muoversi in bicicletta o a piedi non poche interessanti sorprese.” Dalla recensione di Giorgio Ronconi su Padova e il suo territorio – Rivista di storia arte cultura, n. 75.

2704, 2012

Le Porte Contarine a Padova – Il Mulino, le Gore, la Conca

aprile 27th, 2012|Categories: Pubblicazioni|

Con la collaborazione dell’ing. Mauro Roncada – Genio Civile di Padova. Padova, La Garangola, 1999.   “La pubblicazione di Pietro Casetta consente di capire uno dei più importanti complessi idraulici di Padova, costituito dalla conca, dal mulino e dalle gore delle Porte Contarine.” Dalla recensione di Elio Franzin su Notiziario Bibliografico – Periodico della Giunta Regionale del Veneto, n. 34.

2704, 2012

La “Carta idrografica della città di Padova” di Pietro Peri e Antonio Rizzoli

aprile 27th, 2012|Categories: Pubblicazioni|

A cura di Pietro Casetta con la collaborazione di: ing. Mauro Roncada - Genio Civile di Padova; ing. Marco Ceschi – Idroesse – Padova; ing. Paolo Veronese – Consorzio di Bonifica Bacchiglione Brenta. Padova, La Garangola, 2002. “Documento unico sui corsi d’acqua e i manufatti idraulici presenti in città nel momento della sua massima espansione idrografica.” Dal catalogo della libreria “Piccola Minerva”, Padova.

2704, 2012

La “memoria idraulica” di Pietro Paleopaca

aprile 27th, 2012|Categories: Pubblicazioni|

Memoria idraulica sulla regolazione dei fiumi Brenta e Bacchiglione - 1843, di Pietro Paleocapa (a cura di P. Casetta). Per conto della Presidenza del Consiglio dei Ministri - Servizi Tecnici Nazionali - Istituto Idrografico e Mareografico di Venezia. Con i tipi dell’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato. Roma, 2002.   L’attuale conformazione dei corsi d’acqua padovani è quella ottenuta grazie alla realizzazione dell’ottocentesco Progetto Fossombroni-Paleocapa per la regolazione dei fiumi veneti. [...]

Padova originale: le proposte di eventi per la clientela